Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie

Slideshow

Slideshow2

Slideshow3

Slideshow4

Previous Next

Difetti Visivi

Purtroppo spesso esistono delle imperfezioni nella costituzione dell'occhio che causano un’alterata visione. I più diffusi difetti visivi sono:

 

  • MIOPIA: è il difetto visivo più comune tra gli italiani. Il difetto è dato dal fatto che l'immagine viene messa a fuoco davanti alla retina. Gli oggetti distanti appaiono quindi confusi e annebbiati. Le lenti da miope (negative o divergenti) spostano posteriormente l'immagine sulla retina. Le cause possono essere un' eccessiva curvatura della cornea o del cristallino o un'eccessiva lunghezza antero-posteriore del bulbo oculare. La miopia viene definita lieve quando il difetto non supera le 5 diottrie, media quando arriva ad un massimo di 9 diottrie. Se viene superato questo valore si parla allora di miopia elevata.

 

  • ASTIGMATISMO: è causato dalla eccessiva curvatura della cornea in un meridiano. Nel paziente astigmatico la cornea non è una sezione di sfera, ma è ellittica e ha quindi due raggi di curvatura diversi. Si formano due punti di messa a fuoco diversi dell'immagine, per cui si correggerà con una lente cilindrica atta a far combaciare i due fuochi sulla retina. Questo può essere dovuto a traumi particolari, ma per la maggior parte dei casi si tratta di un'anomalia congenita. L' astigmatico vede male sia gli oggetti vicini che quelli lontani.



  • IPERMETROPIA: è comunemente causata da una cornea particolarmente piatta o da un bulbo oculare troppo corto. La messa a fuoco dell'oggetto cade posteriormente rispetto alla retina per cui con una lente positiva convergente, l'immagine viene spostata anteriormente sulla retina. Solitamente il paziente ipermetrope vede bene gli oggetti lontani, ma male quelli vicini.

C.L.V. Centro Laser Vista Varese - Diagnostica e microchirurgia oculare

Direttore sanitario: Dott. Maurizio Chiaravalli
specialista in oftalmologia

Via Speroni, 14   Varese
Tel. +39 0332 242266
Cell. +39 335 6873170
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2013 Chessa Stefano